MUSIC IN TOWN: THE MUSICAL SHELLS OF CALVINO AND VLADISLAVIC

  • Paola Quazzo
Keywords: Avant-garde, Post-modernism, Metropolis

Abstract

L’articolo mette a confronto i testi per musica scritti da Italo Calvino e da Ivan
Vladislavic, evidenziandone la comunanza di temi, toni e atmosfere. La
produzione dello scrittore italiano nasce dal suo interesse per la musica e
dalla sua amicizia con Luciano Berio e altri compositori; Calvino cercò di
riformulare in maniera lirica temi a lui molto cari, quali la vita urbana e
l’identità individuale e sociale dell’uomo moderno. Simili gli interessi del
sudafricano Vladislavic, la cui affinità con Calvino, già manifesta nella sua
produzione in prosa, si riflette anche nei testi musicali scritti per la
compositrice italiana Lucia Ronchetti: essi presentano la metropoli moderna
con uno sguardo ironico e postmoderno che si condensa (come già in
Calvino) nella metafora della conchiglia.

Published
2018-01-10
How to Cite
Quazzo, P. (2018). MUSIC IN TOWN: THE MUSICAL SHELLS OF CALVINO AND VLADISLAVIC. Italian Studies in South Africa, 29(1), 44-61. Retrieved from http://api.org.za/index.php/issa/article/view/25
Section
Articles