STUDENTS WITHOUT HISTORY? STRUGGLING FOR A LITERATURE WITHOUT HISTORY

  • STEFANIA LUCAMANTE Università di Cagliari
Keywords: History, Italian literature, school education, fake news

Abstract

Un mancato insegnamento della storia rappresenta un pericolo per la formazione dei nostri ragazzi. Esponenti della cultura italiana (Liliana Segre, Andrea Camilleri, Andrea Giardina, Eraldo Affinati) hanno esternato una genuina preoccupazione di fronte a tale eventualità che produrrebbe un’ulteriore vulnerabilità nelle nuove generazioni se sprovviste di strumenti di difesa dai quotidiani bombardamenti di fake news. La traccia d’esame di storia alla maturità del 2019 in cui si chiedeva di elaborare delle riflessioni sull’aiuto apportato agli ebrei dal ciclista Bartali durante la guerra appare essa stessa generata da un fake news poiché sprovvista di veridicità storica secondo lo storico Michele Sarfatti. La traccia appare emblematica del mancato rigore con cui dovremmo invece avvicinarci alla storia per capire il contesto che ha generato opere letterarie, mai avulse dalla società.

Published
2020-12-31
How to Cite
LUCAMANTE, S. (2020). STUDENTS WITHOUT HISTORY? STRUGGLING FOR A LITERATURE WITHOUT HISTORY. Italian Studies in South Africa, 33(2), 164-185. Retrieved from http://api.org.za/index.php/issa/article/view/155