FOG, WATER AND VENGEANCE FROM THE PAST IN VALERIO VARESI’S RIVER OF SHADOWS

  • ALLYSON KREUITER University of South Africa
Keywords: Valerio Varesi, Gothic, historical memory, landscape, place, crime

Abstract

Nella prima traduzione in inglese del giallo, Il Fiume delle Nebbie (2003) / River of Shadows (2010) nella serie del Commissario Soneri, lo scrittore Valerio Varesi situa il mistero del delitto in un paesaggio agreste e nei villaggi lungo il fiume del Po. La Valle del Po, come descritta nel romanzo e vissuta dal lettore, viene presentata piovosa, coperta di nebbia, bruma e giaccio, creando una atmosfera gotica noir, rispecchiata nelle circostanze misteriose che avvolgano due delitti di omicidio. L’articolo esaminerà come Varesi confluisce il paesaggio, i luoghi e gli eventi storici per creare uno sfondo gotico davanti al quale il passato torna a disturbare e interrompere il presente.

Published
2020-12-31
How to Cite
KREUITER, A. (2020). FOG, WATER AND VENGEANCE FROM THE PAST IN VALERIO VARESI’S RIVER OF SHADOWS. Italian Studies in South Africa, 33(2), 119-141. Retrieved from http://api.org.za/index.php/issa/article/view/153